Vai al contenuto

ALLERTA GIALLA per RISCHIO GHIACCIO per il 24 e 25 gennaio 2021

Stato di Allerta

 

STATO DI ALLERTA livello di allerta: gialla
RISCHIO 24 gen 25 gen
Idraulico Rischio idraulico oggi: verde Rischio idraulico domani: verde
Temporali Rischio temporali oggi: verde Rischio temporali domani: verde
Idrogeologico Rischio idrogeologico oggi: verde Rischio idrogeologico domani: verde
Neve Rischio neve oggi: verde Rischio neve domani: verde
Ghiaccio Rischio ghiaccio oggi: giallo Rischio ghiaccio domani: giallo
Vento Rischio vento oggi: verde Rischio vento domani: verde
legenda Il colore delle icone rappresenta il livello di ALLERTA: Colore Verde Nessuna allerta Colore Giallo Allerta Gialla Colore Arancione Allerta Arancione Colore Rosso Allerta Rossa

Consulta le norme di autoprotezione relative ai rischi:
Idraulico | Temporali | Idrogeologico | Neve | Ghiaccio | Vento

Previsioni meteo

Domenica 24 gennaio 2021
Pioggia:  residue precipitazioni sulle zone interne della Regione con cumulati medi e massimi non significativi. Neve oltre gli 800-1000 metri di quota in Appennino.
Temporali: nulla da segnalare
Vento: venti in temporanea rotazione a nord, nord ovest, con raffiche fino a 50-60 km/h sui settori centro meridionali della Regione (fino a 60-70 km/h sui rilievi).
Neve: nel pomeriggio residue, deboli, nevicate a quote di montagna sull'Appennino orientale in rapido esaurimento.
Ghiaccio: tra la tarda serata di domenica, e le prime ore di lunedì, possibili formazioni di ghiaccio nelle zone interne. Dalla sera di domani, lunedì, probabili formazioni di ghiaccio nelle zone interne della regione, e localmente anche in prossimità della costa.
Lunedì 25 gennaio 2021
Pioggia: nuovo peggioramento nella prima parte della giornata con precipitazioni sparse, più probabili e frequenti sulle zone centrali e interne della regione, nevose oltre i 700-1000 metri in Appennino. Nella notte non esclusa neve debole o nevischio a quote collinari (400-500 metri) sui settori più interni (Casentino, Mugello e Valdarno Superiore). Tendenza a rapido miglioramento nel pomeriggio. Per quanto riguarda la pioggia: cumulati medi intorno ai 10-15 mm sulle zone interne centrali con massimi puntuali fino a 30 mm (localmente superiori sui rilievi), altrove medi inferiori ai 10 mm e massimi puntuali fino a 15-20 mm.
Temporali: nulla da segnalare
Vento: nella notte rotazione e rinforzo dei venti da ovest, sud-ovest, con raffiche fino a 70-80 km/h sui rilievi e fino a 50-60 km/h in pianura.
Neve: Nella notte e nella mattina, nevicate sui rilievi appenninici orientali  con accumuli superiori ai 10-15 cm oltre i 1000 metri, entro i 5 cm a quote inferiori (oltre gli 800-900 metri). Limitatamente alle prime ore della notte possibile nevischio/neve debole a quote collinari (300-400 m) nelle zone più interne  con accumuli non significativi.
Ghiaccio: tra la tarda serata di domenica, e le prime ore di lunedì, possibili formazioni di ghiaccio nelle zone interne. Dalla sera di  lunedì, probabili formazioni di ghiaccio nelle zone interne della regione.
Tendenza regionale
mercoledì condizioni di stabilità con sole prevalente e gelate al mattino e dopo il tramonto nelle zone interne.

Fonti

Le informazioni pubblicate sono un estratto, per l’area di vigilanza meteo e per la zona di allerta del Comune, del Bollettino di Vigilanza Meteo Regionale pubblicato dal Centro Funzionale - Settore Idrologico Regionale.

Accessibility