Vai al contenuto

ALLERTA ARANCIONE per RISCHIO GHIACCIO per il 25 e 26 gennaio 2021

livello di allerta: arancione

Stato di Allerta

 

STATO DI ALLERTA livello di allerta: arancione
RISCHIO 25 gen 26 gen
Idraulico Rischio idraulico oggi: verde Rischio idraulico domani: verde
Temporali Rischio temporali oggi: verde Rischio temporali domani: verde
Idrogeologico Rischio idrogeologico oggi: verde Rischio idrogeologico domani: verde
Neve Rischio neve oggi: verde Rischio neve domani: verde
Ghiaccio Rischio ghiaccio oggi: arancione Rischio ghiaccio domani: arancione
Vento Rischio vento oggi: verde Rischio vento domani: verde
legenda Il colore delle icone rappresenta il livello di ALLERTA: Colore Verde Nessuna allerta Colore Giallo Allerta Gialla Colore Arancione Allerta Arancione Colore Rosso Allerta Rossa

Consulta le norme di autoprotezione relative ai rischi:
Idraulico | Temporali | Idrogeologico | Neve | Ghiaccio | Vento

Previsioni meteo

Lunedì 25 gennaio 2021
Pioggia:  residue precipitazioni sulle zone orientali e meridionali della Regione con cumulati non significativi
Temporali: nulla da segnalare
Vento: nulla da segnalare
Neve: nel pomeriggio possibili residue deboli nevicate sull'Appennino oltre i 700-800 metri, ma in rapida cessazione
Ghiaccio:  dalla sera di Lunedì e fino alla mattina di martedì, sensibile calo termico con diffuse forti gelate e formazioni di ghiaccio nelle zone interne della Regione. Le formazioni di ghiaccio saranno più probabili sulle zone soggette a ristagni/scorrimenti di acqua e comunque ad elevati livelli di umidità.
Martedì 26 gennaio 2021
Pioggia: nulla da segnalare
Temporali: nulla da segnalare
Vento: nulla da segnalare
Neve: nulla da segnalare
Ghiaccio: dalla sera di lunedì e fino alla mattina di martedì, sensibile calo termico con diffuse forti gelate e formazioni di ghiaccio nelle zone interne della Regione. Le formazioni di ghiaccio saranno più probabili sulle zone soggette a ristagni/scorrimenti di acqua e comunque ad elevati livelli di umidità. Dalla sera di  martedì, possibili nuove formazioni di ghiaccio sempre più probabili sulle zone con le caratteristiche precedentemente indicate.
Tendenza regionale
nulla da segnalare

Fonti

Le informazioni pubblicate sono un estratto, per l’area di vigilanza meteo e per la zona di allerta del Comune, del Bollettino di Vigilanza Meteo Regionale pubblicato dal Centro Funzionale - Settore Idrologico Regionale.

Accessibility